fbpx

Dal 6 agosto è obbligatorio esibire il Green Pass per accedere alle sedi museali. Scoprite come prenotare il vostro biglietto.

STORIE DI ARTISTI // Andy Warhol

 


“Parlaci tu Aurelio, che la segretaria di Warhol è di Padova!” Nella quarta puntata della mini-serie dedicata ad alcuni dei protagonisti dell’arte contemporanea, Aurelio Amendola descrive il suo viaggio americano e l’emozione dell’incontro con l’icona della pop art Andy Warhol. Un racconto che è allo stesso tempo stupefacente e divertentissimo, nel quale il fotografo ci rivela la genesi di quegli scatti e il suo orgoglio, un po’ incredulo, per essere stato l’unico fotografo dal 1976 alla morte di Warhol a essere ammesso alla Factory per ritrarlo.
Così Eike D. Schmidt descrive quelle fotografie: “Nel ritratto di Andy Warhol di Aurelio Amendola si esprime al diapason l’incontro tra i due artisti, che dai ricordi dello stesso Amendola sappiamo essersi svolto senza scambi di parole, per via della barriera linguistica, seguendo comunque la dinamica della divisione dei ruoli tra regista e attore. E così, sorprendentemente, il protagonista più dissacrante della pop-art, che pure aveva intriso di colori fluorescenti il ritratto proprio e altrui, viene immerso nei rigori del bianco e nero, e trasfigurato in una dimensione quasi mistica”.

Pistoia Musei

Pistoia Musei